18/07/14

Il Volo MH-17 è stato deviato verso lo spazio aereo ristretto?

Dal sito di Zero Hedge arrivano le prime assordanti domande sul tragico incidente del MH-17. Che qualcuno spinga per la guerra, si era capito.
Si comprendono anche  i metodi usati per la manipolazione mentale di massa, e come il nodo scorsoio si stringa sempre di più.
Ma conosceremo la verità, e la verità ci farà liberi.



Mentre sono già emerse diverse domande su quella che doveva essere la prova schiacciante dell'Ucraina a conferma del coinvolgimento dei ribelli Russi nella tragedia del MH-17, forse sta venendo fuori una questione che lascia davvero a bocca aperta, se si guarda a quello che appare chiaramente come un percorso di volo assolutamente deviato nel tragico volo del Boeing 777 della Malaysian Airlines.



Forse la migliore rappresentazione di quale sia il problema, viene da Vagelis Karmiros che ha raccolto tutti i recenti percorsi di volo MH-17, come tracciato da FlightAware e mostra che, mentre tutti e dieci i percorsi più recenti passano tranquillamente a sud della regione di Donetsk, e attraversano la zona sopra il Mare di Azov, è stato solo il tragico volo di oggi che è passato dritto sopra Donetsk. 

 

Perché la deviazione dalla tradizionale traiettoria di volo e il passaggio sulla zona evidenziata è preoccupante? Perché, come mostra la seguente mappa del WSJ, è proprio qui che lo spazio aereo è limitato. 



Quindi, forse, prima di venire a conclusioni "certe" circa il coinvolgimento di questo ribelle o di quell'altro, la domanda cruciale che ci si dovrebbe porre prima di lanciare accuse, è perché il pilota ha deviato dal suo solito piano di volo, perché ha sorvolato lo spazio aereo ristretto, e quali istruzioni, se ci sono state istruzioni, il controllore di volo di Kiev ha dato al pilota nei minuti precedenti la tragica esplosione?

10 commenti:

  1. Ottimo interrogativo, aurora sito ha una ipotesi ancora piu' inquietante http://aurorasito.wordpress.com/2014/07/18/il-777-malese-abbattuto-sullucraina/
    cioe' che l'areo di Putin, molto simile, ha fatto quasi la stessa rotta.... Sull'attendibilita' al 100% di alcuni articoli che pubblica il sito, onestamente non ci metterei la mano sul fuoco, sono da fonte decisamente antiamericana... volevo commentare anche l'articolo precedente che riguarda Pritschard. Stimiamo molto il giornalista, ma e' pur sempre un inglese....e' tutto da vedere che riescano a stringere efficacemente il cappio intorno a Putin....in particolare, non mi torna molto quando asserisce che la Cina non farebbe niente, sa' benissimo che poi toccherebbe lei...ed ha 4 trilioni di riserve....comunque fossi Putin, a scanso di equivoci, d'ora in poi non mi muoverei piu' da un bel bunker anti atomico....

    RispondiElimina
  2. "At normal cruising altitude a civilian passenger aircraft would be out of the range of the sort of manned portable air (defense) systems that we have seen proliferate in rebel hands in east Ukraine," IHS Jane's Defence Weekly's Nick de Larrinaga said in an e-mail.
    Such shoulder-mounted weapons at best can reach 15,000 feet, said CNN military analyst Rick Francona, a retired Air Force lieutenant colonel.
    "This would indicate a surface-to-air missile or an air-to-air missile, and I think a surface-to-air missile is probably the best guess right now," he said.
    One candidate is the Buk missile system, developed during the Soviet era and operated by Russian and Ukrainian forces.
    What seems unlikely is that pro-Russia separatists might have gained control of such a sophisticated piece of weaponry and used it to shoot down an airliner, Ryan said.
    "It takes a lot of training and a lot of coordination to fire one of these and hit something," he said.
    Typically, a surface-to-air battery missile consists of a command post vehicle, a radar vehicle, several self-propelled launchers, loader vehicles and even more vehicles to carry new missiles to the batteries as necessary, according to Dan Wasserbly, Americas editor for IHS Jane's.
    Ryan concludes then that if the plane really was shot down, a professional military force -- either on purpose or by accident -- was responsible.
    "This is not the kind of weapon a couple of guys are going to pull out of a garage and fire," he said.

    Originale: http://edition.cnn.com/2014/07/17/world/europe/malaysia-airlines-crash-missile/index.html?hpt=hp_t2

    Quindi non possono essere stati i ribelli filorussi. Allora perchè l'Ucraina e i media occidentali continuano ad accusarli se esperti militari americani sostengono che la gestione di questo tipo di arma non può essere fatto dai ribelli o forze disorganizzate?
    Qualcosa da nascondere o si vuole far ricadere la colpa sui russi?
    E' risaputo che coloro che realmente gestiscono la situazione Ucraina sono i tedeschi e i loro servizi segreti mentre gli americano sono al traino...

    RispondiElimina
  3. Le varie ipotesi sono ben esaminate in un post di Scenari Economici, e sembra che quella dell'attentato a Putin sia già risultata inverosimile.

    Invece le perplessità sull'atteggiamento della Cina che potrebbe fare da baluardo contro il tentativo di strangolamento a Putin sono più che giustificate. In proposito c'è uno scambio su Twitter tra AmbroseEP e Frances Coppola, che appunto non è d'accordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basterebbe anche solo una dichiarazione della Cina: abbiamo riserve(4 trilioni di dollari!) , e non permetteremo un crollo del mercato russo...varrebbe come una fidejussione...ed inoltre, stanno per arrivare al fronte le truppe del miglior generale russo di sempre: l'inverno. Sul lato occidentale invece mi chiedo, continuando cosi', se i mercati(con ovvi riflessi quindi sul "reale" ) alla fine non arrivino a prezzare adeguatamente il rischio geopolitico, con un crollo spettacolare....no, non avevamo bisogno di questa crisi.

      Elimina
  4. Dai diari di bordo dei voli in questione le posizioni tra l'Ucraina e l'India sono solo "estimated". Infatti, come risulta da http://fr.flightaware.com/adsb/ (vedere mappa), flightaware non ha ricevitori tra l'Ucraina e l'India. Per poter affermare che le rotte precedenti al 17 luglio sono state tutte a sud della zona pericolosa occorrerebbe avere dati più affidabili. Qualcuno ha dati delle posizioni non solo "estimated"? Comunque, l'ipotesi è interessante. Grazie a questo sito per averla posta.

    RispondiElimina
  5. Qui lo storico dei voli di quell'aereo. http://www.flightradar24.com/data/flights/mh17/#3d6095b
    La zona definita di pericolo risulta essere piu' a sud (sinferopoli) come anche scritto (con le fonti) qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Volo_Malaysia_Airlines_17

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesco. Le traiettorie che vedo dal sito che hai indicato (che mi sembra più attendibile di flyghtaware) smentiscono Vagelis Karmiros: MH17 è sempre (o almeno nel recente periodo) passato sulla stessa zona di confine tra Ucraina e Russia dove il 17 è stato abbattuto (e non sul mare di Azov). Dunque, il pilota non sembra avere deviato dal suo solito piano di volo, purtroppo...

      Elimina
  6. x logatech:
    "Quindi non possono essere stati i ribelli filorussi"
    mi sa che non hai capito la propaganda di regime USA. Gli "esperti" dicono che quei missili non possono essere usati da ribelli qualunque NON per smentire che siano stati tirati dai filorussi, ma per suggerire che i "ribelli" in realtà sono la copertura per l'intervento diretto russo, in quanto solo l'esercito russo poteva fornire i missili e il personale addestrato usato per lanciarli. Gli USA hanno bisogno per la loro propaganda di attaccare direttamente Putin, i ribelli colpevoli non gli servono (relativamente) a niente....

    RispondiElimina
  7. Oppure sono stati gli ucraini a tirarlo giù per poter accusare mosca? Visto che i "ribelli" non hanno aviazione, a cosa gli servono missili terra-aria?

    RispondiElimina
  8. Ma se uno mette una bomba sulla propria strada di casa magari o non esce di casa oppure cambia strada...stranamente sui voli della Malaysia volavano importanti delegazioni di ricercatori sia in ambito medico che ingegneristico con importanti brevetti, ma naturalmente é una coincidenza.Credo che questo evento sia stato studiato a tavolino per permettere agli attori di questa tremenda commedia di trovare una via di uscita ad una situazione oramai in un vicolo cieco.Se ti cade un vaso in testa è il fato ma non mi sembra questa la situazione.




    RispondiElimina